DE/EN/ES/FR/IT/

Sistemi LinMot in macchine farmaceutiche di AFAQ

Categoria: Rapporti di applicazione

Il settore farmaceutico è considerato uno dei più esigenti in campo industriale. I progettisti e i costruttori di macchine devono tenere conto di molte regole e norme, nonché dell’applicazione obbligatoria delle cGMP (current Good Manufacturing Practices). Queste regole e linee guida diventano ancora più restrittive quando la macchina lavora farmaci asettici, come i colliri.

In qualità di azienda leader nella regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa) per le macchine e le linee di produzione farmaceutiche, AFAQ si impegna a fondo per confrontare e selezionare i sistemi all’avanguardia utilizzati nelle sue macchine (serie DropFill-SC per il riempimento e la chiusura dei colliri). L’uso dei prodotti e dei sistemi LinMot ha aiutato AFAQ a offrire molte funzioni avanzate ai suoi clienti. Ciò consente alle macchine di rispettare rigorosamente le norme e le linee guida internazionali come FDA, EMA e cGMP.



Innanzitutto, il movimento fluido del materiale di confezionamento è un punto importante per garantire un riempimento e una sigillatura stabili e affidabili. Per questo, AFAQ ha utilizzato l’azionamento della serie LinMot E1450 e servomotori rotativi di terze parti, per i quali la parametrizzazione avanzata nel software LinMot Talk ha permesso di lavorare al limite del profilo di movimento low-jerk. Ciò ha permesso ad AFAQ di riempire la tramoggia con un liquido solido senza compromettere la velocità di movimento, aumentando così la produttività della macchina.



La stessa sfida doveva essere presa in considerazione nella progettazione del braccio robotico pick-and-place per il posizionamento di inserti e capsule. Il movimento fluido e veloce, così come la semplice creazione e ottimizzazione del profilo di movimento con pochi passaggi di apprendimento, hanno permesso ai clienti di ottenere prestazioni elevate in modo rapido ed efficace anche con contenitori di altre dimensioni. Il passaggio da un contenitore all’altro è stato semplice e affidabile. Il motori lineari rotativi PR01 e la famiglia di azionamenti C1150 offrono ad AFAQ la flessibilità di costruire questo braccio robotico con pochi componenti meccanici (non sono necessarie trasmissioni di potenza, cinghie o pulegge) e con bassi requisiti di manutenzione.

Infine, nella nuova sfida della tappatura dei contenitori, è necessario ottenere una coppia accurata per evitare la contaminazione del gocciolatore e della soluzione nel contenitore. La combinazione del servomotore lineari rotativi LinMot PR02 e dell’azionamento C1250 è stata in grado di fornire ad AFAQ la flessibilità necessaria e un controllo accurato della coppia in base al setpoint di coppia, che può essere inserito tramite il pannello HMI da 10 pollici dell’unità. I motori lineari rotativi PR02 forniscono all’azienda il movimento rotatorio e lineare richiesto nelle teste a vite in un pacchetto molto piccolo con sensore di coppia integrato (e sensori di forza opzionali). Tutti questi meravigliosi componenti sono stati i fattori chiave del successo della serie AFAQ DropFill-SC.

Bus di campo ProfiNet
Tutte le complesse funzioni e i sistemi sopra menzionati sono controllati e gestiti tramite il bus di campo ProfiNet per fornire un sistema di controllo centrale. Inoltre, ciò contribuisce a fornire a tutti i clienti AFAQ un sistema di monitoraggio e diagnostica di alta qualità che fornisce dettagli approfonditi sullo stato dei sistemi e della macchina.

In qualità di leader nel campo dell’ingegneria meccanica, AFAQ ha un forte impegno nei confronti dei propri clienti. Per questo motivo, vengono compiuti grandi sforzi per selezionare un partner affidabile come LinMot, che consente all’azienda di integrare i loro sistemi sofisticati con le nostre macchine. Questo garantisce la soddisfazione e il successo del cliente.

Alla panoramica del prodotto LinMot


Ulteriori informazioni sui motori lineari rotativi di LinMot

Social Media Europe

Social Media USA

Visita il nostro e-Catalogo Close